1. Contenuto della pagina
  2. Menu di navigazione
 
  1. Azienda USL e Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico di Modena
  2. Lega Italiana Tumori
  3. Associazione Amici del Cuore
 

Contenuto della pagina

La premiazione 2015

 
Foto di gruppo con tutti i presenti
Foto di gruppo con tutti i presenti
 

Presso il Centro commerciale La Rotonda di ‪‎Modena‬ si è svolta la premiazione di "Scommetti che smetti?" 2015 (Comunicato stampa). Complimenti a tutte le persone che sono riuscite a smettere di fumare: hanno raccontato di come hanno abbandonato le ‪sigarette‬ ed è stato un piacere premiare i vincitori del concorso. Una parola di incoraggiamento per chi non è riuscito a portare a termine il tentativo: la prossima voltà andrà sicuramente meglio!

 
 
Galassini, Arginelli, Fattori, Muzzarelli, Bigarelli

Presentazione della giornata affidata al Sindaco di Modena, Giancarlo Muzzarelli. Sul palco anche, da destra a sinistra: Massimo Bigarelli, Responsabile Progetto Territorio Senza Fumo, Giuseppe Fattori, Responsabile Programma Promozione della Salute, Azienda USL di Modena, Lodovico Arginelli, Ordine dei Medici, Luciano Galassini, Medico di Medicina Generale.

 
 
Fattori, Muzzarelli, Bigarelli, Pini

I saluti di Luigi Alberto Pini, Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico di Modena.

 
 
 
 

Menzioni speciali

Galassini, Arginelli

Lodovico Arginelli, Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Modena, consegna a Luciano Galassini, Medico di Medicina Generale di Pievepelago, una menzione speciale per l'importante contributo alla promozione di "Scommetti che smetti?" presso i suoi pazienti. Un riconoscimento simile è stato attribuito anche a Giovanni Razzaboni, MMG di Cavezzo, e alla Pediatra di Libera scelta di Modena Jennifer Chiarolanza.

 
 
 
Ferrari, Fattori, Muzzarelli, Boldrini

Menzione speciale per Gambro/Baxter, azienda smokefree della provincia di Modena. Sara Boldrini ha ritirato il riconoscimento consegnato da Giancarlo Muzzarelli, Sindaco di Modena, Giuseppe Fattori e Davide Ferrari, Azienda USL di Modena.

 
 
Mattucci, Fattori, Muzzarelli

Menzione speciale "creativià" per la community Instagramers Modena, che ha ideato il challenge fotografico #invecedifumare a supporto di "Scommetti che smetti?" 2015. Il sindaco di Modena Giancarlo Muzzarelli e Giuseppe Fattori, Azienda USL di Modena, consegnano il riconoscimento a Francesco Mattucci, social media manager.

 
 
Fattori, Muzzarelli, Gualmini

Menzione speciale "creativià" per la Gazzetta di Modena, promotrice dell'iniziativa "Le parole per smettere"a supporto di "Scommetti che smetti?" 2015. Il sindaco di Modena Giancarlo Muzzarelli e Giuseppe Fattori, Azienda USL di Modena, consegnano il riconoscimento a Giovanni Gualmini, giornalista della Gazzetta.

 
 
Biondi, Manelli, Fattori, Muzzarelli, Melilli

Premiata la biblioteca di Maranello, che si è contraddistinta nella promozione del concorso presso i lettori: Giancarlo Muzzarelli, Raffaella Manelli, Provincia di Modena, e Maria Pia Biondi, Direttrice del Distretto di Sassuolo, consegnano il riconoscimento a Mariaelena Mililli, Assessore Ambiente, Politiche giovanili e Pari opportunità di Maranello.

 
 
Meschieri, Tripi, Fergnani, Tripi, Fattori

Una menzione speciale per la Palestra Etica Spazio Fitness di Mirandola, per il forte impegno nella promozione di Scommetti che smetti? 2015. A consegnarla ad Alamo Fergnani, di Spazio Fitness, il Direttore della Medicina dello Sport dell'Azienda USL di Modena, Ferdinando Tripi, il Direttore del Distretto di Mirandola, Mario Meschieri, e il Responsabile del Programma Promozione della Salute, Giuseppe Fattori.

 
 
 

"Le parole per smettere" e #invecedifumare

Durante la cerimonia sono avvenute anche le premiazioni del challenge fotografico #invecedifumare e del concorso "Le parole per smettere".

 
Mattucci, Fattori, @Frau69l, Muzzarelli

E' @Frau69L la vincitrice del challenge fotografico #invecedifumare, realizzato a supporto di "Scommetti che smetti?". Il suo scatto con l'alternativa alle sigarette? Una fila di biciclette, e l'idea di una sana pedalata. Ha vinto un buono spesa offerto dall'Ipermercato Conad. Nella foto, da sinistra: Francesco Mattucci, Instagramers Modena (la community modenese che ha promosso #invecedifumare). Giuseppe Fattori, Azienda USL di Modena; @Fraus9L, la vincitrice; Giancarlo Muzzarelli, Sindaco di Modena.
Le altre vincitrici del challenge: @lucyvenusiana e @nonunadiloro, che hanno pensato a due "sensezioni" da riscoprire nello smettere di fumare: il respiro (soffiare una bolla di sapone) e il gusto (assaporare un gelato).

 
 
 
Maria Grazia Mandreoli, Fattori, Gualmini, Muzzarelli

La creatività è ancora tutta al femminile: l'invito di Maria Grazia Mandreoli, "Spegni la sigaretta, ti accenderai in energia", ha vinto la sfida lanciata dalla Gazzetta di Modena con "Le parole per smettere". Maria Grazia è stata premiata da Giovanni Gualmini, giornalista della Gazzetta, Giuseppe Fattori, Azienda USL di Modena, Giancarlo Muzzarelli, Sindaco di Modena. Per lei una cena al ristorante "La lanterna di Diogene", offerta dal Consorzio Modena a Tavola.

 
 
 
 

Tutti i vincitori di "Scommetti che smetti?" 2015

 
Panzera, Fattori, Grabowska, Hendzlik, Muzzarelli

Nunzio Panzera, Collegio IPASVI di Modena, premia Ewa Grabowska, infermiera che ha abbandonato le sigarette con Scommetti che smetti?, e la sua testimone, l'infermiera Anna Maria Hendzlik. Gli altri infermieri premiati da IPASVI sono Marco D'Angelo (ex fumatore) e Antonina Gaudioso, sua testimone.

 
 
Panzera, Fattori, Grabowska, Hendzlik, Muzzarelli

Un abbonamento alla L·J Volley Modena per la stagione sportiva 2015-2016: Gustavo Savino e Simona Piccinini, dello staff della L·J, insieme a Giuseppe Fattori e al Sindaco Giancarlo Muzzarelli, premiano la ex fumatrice Sara Spinelli.

 
 
Fattori, Muzzarelli, Vaccari

Riccardo Vaccari ha smesso di ‪fumare‬ e ha vinto una maglia ufficiale del Modena Football Club 1912 consegnata dal Sindaco ‎Muzzarelli‬. Complimenti a Riccardo, e al Modena Fc per il positivo risultato ottenuto proprio sabato 6 giugno 2015, la conferma in Serie B.

 
 
Fattori, Muzzarelli, Spinella, Prandini

Gianni Spinella, presidente dell'Associazione Gli Amici del Cuore, festeggia sul palco il suo compleanno. Ma il regalo è lui a consegnarlo: per Fabio Prandini, a destra, ex fumatore con "Scommetti che smetti?", tanta salute in più e un tablet Asus.

 
 
 
Fabio Battaglia, Gianluca Grazioli

Gianluca Grazioli, Lilt Modena, consegna a Fabio Battaglia il premio vinto da Vincenzo Garaffa per aver abbandonato le sigarette: una videocamera GoPro Hero 3. Fabio è stato il testimone di Vincenzo, la persona che lo ha supportato (sopportato?) mentre era impegnato a smettere di fumare.

 
 
Donini, Fattori, Muzzarelli, Golinelli

Francesco Donini di Arcigay Modena ha premiato Giorgia Golinelli per aver abbandonato le ‪sigarette.‬ Per Giorgia un buono acquisto da spendere in vestiti. Un premio anche per la testimone, Elisa Barbolini, che la ha supportata nel difficile obiettivo di ‪‎smettere di fumare‬.

 
 
Pirazzoli, Lomi, Fattori, Muzzarelli

Maurizio Pirazzoli ha premiato la "non più fumatrice" Manuela Lomi con un Activity Tracker iHealth offerto da AVIS

 
 
 
Luppi, Molinaro, Fattori, Muzzarelli, Spagna

Alessandro Luppi, dell'Ipermercato Conad La Rotonda, consegna due buoni acquisto alle ex fumatrici Anna Molinaro e Vincenza Spagna (a destra, con il bimbo). Il Sindaco di Modena Giancarlo Muzzarelli e Giuseppe Fattori dell'Azienda USL di Modena hanno approfittato del palco per complimentarsi con le due donne per la scelta di salute e per ringraziare l'Ipermercato Conad e il Centro Commerciale La Rotonda per l'ospitalità. 

 
 
Bigarelli, Niri Fidelis, Fattori, Muzzarelli

Una bicicletta elettrica per aver abbandonato le sigarette? Questo il premio vinto da Niri Fidelis, messo in palio dal Consorzio il Mercato. A premiarla Massimo Bigarelli, Giuseppe Fattori, Giancarlo Muzzarelli. 

 
 
 
Bigarelli, Fattori, Muzzarelli, Giulia Salvati

Il Consorzio Modena a Tavola ha offerto tre cene per due persone a quanti hanno deciso di abbandonare le sigarette. Le hanno vinte Sandro Salvati (sul palco con il microfono la figlia Giulia, che ha ritirato il premio), Laura Schnitzler, Ylenia Gozzi.

 
 
Carlo Gregori, Silvia Lodi, Fattori, Muzzarelli

Una fuga alle terme per due persone: questo il premio messo in palio da Federfarma Modena. Silvia Lodi lo ha consegnato al vincitore, Carlo Gregori, che ha raccontato di come si è sottratto alla tentazione della sigaretta. Sul palco anche Giuseppe Fattori, Azienda USL di Modena, e Giancarlo Muzzarelli, Sindaco di Modena.

 
 
Venturelli, Chiessi, Fattori, Muzzarelli

Diletta Venturelli, Emilia Romagna Teatro Fondazione, premia Vitor Chiessi per aver smesso di fumare. Per lui, dunque, salute e cultura con un abbonamento Prosa 12 (9 spettacoli al teatro Storichi e 3 al Teatro delle Passioni). Assistono alla consegna del premio  Giuseppe Fattori e il Sindaco Giancarlo Muzzarelli.

 
 
Iannuzziello, Pini, Cadoppi, Po, Fattori, Muzzarelli

Hanno smesso di fumare grazie ad un corso ad hoc, tenuto da Camilla Iannuzziello (la prima a sinistra) presso il Circolo Arci Giliberti di Carpi: Luisa Pini e Sandra Cadoppi sono state premiate da Ivo Po per la loro perseveranza.

 
 
Barani, Gasparro, Lombardo, Fattori, Muzzarelli

Due studentesse universitarie, sorridenti. Una, Antonella Lombardo, premiata perché ha abbandonato le sigarette. L'altra, Anna Gasparro, perché è stata paziente e tollerante nell'accompagnare l'amica in questo percorso per diventare ex fumatrice. Hanno vinto due buoni acquisto per libri e cd, offerti da SPI-CGIL e Federconsumatori. A consegnarli Renza Barani.

 
 
Biondi, Ferrante, Fattori, Piacentini, Tomat

Maria Pia Biondi, Direttrice del Distretto Sanitario di Pavullo, premia le ex fumatrici Valentina Ferrante, Renata Tomat e Angela Piacentini. Hanno vinto abbonamenti ed entrate offerti delle Palestre Etiche Area Fitness, Centro sport e benessere, Circolo Vita Medical Welness. I premi sono stati assegnati nell'ambito del progetto di comunità "Montagne di salute".

 
 
da sinistra: Gustavo Savino, Medicina dello Sport; Vilma Diazzi, Educazione alla salute; Stefania Michelini, CSV; Mario Meschieri, Direttore del Distretto; Ferdinando Tripi, Medicina dello sport; Alamo Fergnani, Palestra etica Spazio Fitness; Giuseppe Fattori, Promozione della Salute; Andrea Venturini, Presidente Consiglio Comunale di Mirandola; gli ex fumatori Rosaria Sabbato, Rosalba Gallerani e Francesco Bruschi; il testimone di Francesco, Davide Gualtieri; Nicoletta Trullo, Responsabile Centri Antifumo AUSL Modena.

Mirandola, territorio senza fumo: nell'ambito del progetto di comunità "Benessere in comune" in molti soggetti sociali si sono mobilitati per sostenere "Scommetti che smetti?" 2015. Sul palco, da sinistra: Gustavo Savino, Medicina dello Sport; Vilma Diazzi, Educazione alla salute; Stefania Michelini, CSV; Mario Meschieri, Direttore del Distretto; Ferdinando Tripi, Medicina dello sport; Alamo Fergnani, Palestra etica Spazio Fitness; Giuseppe Fattori, Promozione della Salute; Andrea Venturini, Presidente Consiglio Comunale di Mirandola; gli ex fumatori Rosaria Sabbato, Rosalba Gallerani e Francesco Bruschi; il testimone di Francesco, Davide Gualtieri; Nicoletta Trullo, Responsabile Centri Antifumo AUSL Modena.

 
 
Francesco Bruschi, ex fumatore, e il suo testimone per "Scommetti che smetti?", Davide Gualtieri, premiati con un tablet e con un buono acquisto. A consegnare i riconoscimenti Vilma Diazzi, Educazione alla salute, Stefania Michelini, CSV, Mario Meschieri, Direttore del Distretto, Andrea Venturini, Presidente Consiglio Comunale di Mirandola.

Francesco Bruschi, ex fumatore, e il suo testimone per "Scommetti che smetti?", Davide Gualtieri, premiati con un tablet e con un buono acquisto. A consegnare i riconoscimenti Vilma Diazzi, Educazione alla salute, Stefania Michelini, CSV, Mario Meschieri, Direttore del Distretto, Andrea Venturini, Presidente Consiglio Comunale di Mirandola.

 
 
Rosalba Gallerani racconta della sua sfida, vinta, alle sigarette. Al suo fianco, con la maglia gialla, Rosaria Sabbato. Sulla destra, Nicoletta Trullo, che ha ritirato il premio vinto dalla ex fumatrice Daniela Nocco. Sono state premiate con abbonamenti messi in palio dalle Palestre etiche Spazio Fitness e Sapiro di Mirandola, Skip Intro di San Felice sul Panaro.

Rosalba Gallerani racconta della sua sfida, vinta, alle sigarette. Al suo fianco, con la maglia gialla, Rosaria Sabbato. Sulla destra, Nicoletta Trullo, che ha ritirato il premio vinto dalla ex fumatrice Daniela Nocco. Sono state premiate con abbonamenti messi in palio dalle Palestre etiche Spazio Fitness e Sapiro di Mirandola, Skip Intro di San Felice sul Panaro.

 
 
Fattori, Albicini, Francesco Sereni, Eugenio Sereni

Romano Albicini, CNH Industrial, premia Francesco Sereni per aver smesso di fumare. Anche il padre di Francesco, Eugenio Sereni, a destra sul palco con in braccio il nipote, è stato premiato in una precedente edizione di "Scommetti che smetti?". In sintesi: sul palco tre generazioni libere dal fumo

 
 
Fattori, Bianchi, Mulas

Da parte di SMA Modena, Gerardo Bianchi consegna il premio a Giovanna Mulas.

 
 
Daniela Zironi e Diego Ferrari

E' stata Daniela Zironi a vincere il premio messo in palio da Radio Stella: due tessere annuali per l'ingresso gratuito alle serate musicali "Anima mia" presso il Baluardo della Cittadella. A consegnarli: Diego Ferrari.

 
 
Montecchi, Fattori, Dichiaro

Gino Montecchi, UISP Modena, premia Valentina Dichiaro per aver detto basta al fumo. Valentina potrà accedere a strutture sportive di UISP.

 
 
Minghetti, Marconi

Una festa di compleanno per 10 partecipanti all'Oplà di Modena, specializzato nell'intrattenimento dei bimbi: il figlio ringrazia di cuore la mamma, Chiara Marconi, per aver messo da parte sigaretta e accendino! Marika Minghetti ha consegnato il premio messo in palio da CSI Modena.

 
 
Premiazione Piscine Pergolesi

Luigi Alberto Pini, del Policlinico di Modena, consegna a Maria Grazia Tassoni il premio messo in palio dalle Piscine Pergolesi di Modena. Maria Geazia ha ritirato il premio pe la sorella, la ex fumatrice Angela Tassoni.

 
 
Fattori, Dellaquila, Bigarelli

Massimo Bigarelli, Responsabile progetto territorio senza fumo, consegna a Carla Dellaquila il premio messo in palio da Confindustria Modena, un mini i-pad.

 
 
Fattori, Dellaquila, Bigarelli

Sei lì, allo stadio, con un abbonamento vinto per aver smesso di fumare, e ti vedi arrivare Juve, Roma, Fiorentina... Grande la gioia di Alisan Suzme per aver vinto il premio messo in palio dal Carpi FC. Ad Alisan, che proviene da Istanbul, va riconosciuta la miglior battuta della giornata "Ho smesso come un turco".

 
 
Vai alla versione stampabile della pagina
 
 
credits Azienda Unità Sanitaria Locale di Modena © 2008
  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità (il link aprirà una nuova finestra)