1. Contenuto della pagina
  2. Menu di navigazione
 
  1. Azienda USL e Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico di Modena
  2. Lega Italiana Tumori
  3. Associazione Amici del Cuore
 

Contenuto della pagina

.

Scommetti che smetti? Con la Gazzetta di Modena

 

Le iscrizioni a "Scommetti che smetti?" si sono chiuse il 2 maggio 2015. Complimenti a tutti i partecipanti: ora stop con il fumo almeno fino al 24 maggio!

 
 
 
 
 

"Le parole per smettere": partecipa all'inziativa per la lotta al fumo della Gazzetta di Modena

Buone parole per passare dalle buone intenzioni alle buone pratiche: è questa l'idea del concorso promosso dalla Gazzetta di Modena in collaborazione con l'Azienda USL di Modena, legato a "Scommetti che smetti?" , l'iniziativa che da undici anni aiuta i modenesi a smettere di fumare. Il concorso della Gazzetta si chiama "Le parole per smettere" e si svolge on-line sul sito internet del giornale: i lettori possono creare uno slogan diretto al mondo dei fumatori per convincerli a dire basta alle sigarette, per spingerli a percorrere la strada che porta fuori dalla dipendenza dalla nicotina. Per il vincitore  in premio una cena per due al ristorante "La lantera di Diogene" (via Argine, Solara di Bomporto), grazie al Consorzio Modena a Tavola. Il concorso si conclude martedì 2 giugno e la premiazione si tiene il 6 giugno, in contemporanea con le premiazioni degli ormai ex fumatori che hanno partecipato a "Scommetti che smetti?".
Info e modalità di partecipazione sul sito della Gazzetta di Modena

 
 
 

Dieci consgili per smettere di fumare

1. Smetti completamente da un giorno all'altro. Decidi il giorno in cui vuoi smettere.
2. Elimina ogni pacchetto, ogni accendino e gli oggetti che ti ricordano il fumo: è noto che la sigaretta o il pacchetto superstite sono spesso causa di ricaduta.
3. Cerca il sostegno dei familiari e dei colleghi. Informali che hai deciso di smettere e chiedi la loro collaborazione.
4. Individua le circostanze che associavi alla sigaretta (caffè/sigaretta, pausa lavoro/sigaretta, TV/sigaretta) e mantieni alta la tua attenzione in queste occasioni.  Impara ad affrontarle in modo nuovo, scoprendo altri motivi di piacere.
5. Se la voglia di fumare è forte (la "crisi", in realtà, dura solo 3-5 minuti), bevi molta acqua, fai alcune profonde inspirazioni e ricorda le ragioni che ti hanno indotto a smettere.
6. La difficoltà a rilassarsi o a concentrarsi e altri disturbi sono legati alla dipendenza da nicotina e durano poche settimane. Vengono ridotti dalla terapia con farmaci: chiedi consiglio al tuo medico di fiducia, al farmacista o al locale Centro antifumo. È dimostrato che un'adeguata terapia raddoppia la probabilità di successo.
7. Cerca di frequentare ambienti in cui non si fuma e di evitare per i primi tempi la compagnia di fumatori.
8. Aumenta l'attività sportiva o motoria. Mangia leggero, consuma molta frutta e verdura, evita l'alcol ed il caffè.
9. L'eventuale tendenza a ingrassare può essere tenuta sotto controllo: è dovuta per lo più al fatto che si tende a sostituire la sigaretta con il cibo. Ricorda che si ingrassa nel lungo periodo e che l'eventuale aumento di peso è reversibile. Fatti consigliare dal tuo medico o da personale qualificato.
10. È vero che la maggior parte dei fumatori smette solo dopo alcuni tentativi, ma ricorda che ogni tentativo è diverso dal precedente e potrebbe essere quello buono.

 
 
 

Lo sapevi che...

In Inghilterra è passata nel 2015 una disposizione che vieta il fumo in ‎macchina‬. Si applica a chi trasporta un ‪‎minore‬ di 18 anni in auto. Unico modo di evitare la ‪‎multa‬ (di 50 sterline) è quello di avere una decappottabile, ma non è che il clima anglosassone venga proprio in aiuto dei ‪‎fumatori‬...  Alternative? ‪smettere di fumare‬
Lo "spirito della legge": sono circa 3 milioni i bambini d'Oltremanica esposti al fumo passivo degli adulti e non hanno molti strumenti per rivendicare i propri diritti. Il fumo permane nell'abitacolo fino a 2-3 ore, anche se si apre un finestrino, con una concentrazione di polveri sottili che può raggiungere valori 10-11 volte superiori a quelli dell'ambiente esterno.

 
 
 

Dalla "Pagina della salute" della Gazzetta di Modena

- Intervista a Carlo Alberto Togni,tra i vincitori del concorso per smettere di fumare "Scommetti che smetti?";
- Intervista ad Anna Maria Ferrari, Coordinatore del Progetto tabagismo, Regione Emilia-Romagna;
- Articolo sull'abitudine tabagica dei modenesi.

 
 

- Intervista a Massimo Bigarelli, coordinatore del Progetto Fumo dell'Azienda USL di Modena
- il test di Fagerstrom per conoscere il tuo livello di dipendenza dal fumo

 
 

Gravidanza, tra ricerca della perfezione e i gravi danni da droghe, alcol e fumo
(Dott.ssa Paola Picco - Consultori familiari, Azienda USL Modena)

 
 

Altri approfondimenti sulla salute e sul vivere sano? Numerosi informazioni e consigli sulle "Pagine della salute" realizzate negli anni con la Gazzetta di Modena.

 
 

Vai alla versione stampabile della pagina
 
 
credits Azienda Unità Sanitaria Locale di Modena © 2008
  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità (il link aprirà una nuova finestra)